Cronaca
Rapina armata al Conad di Casarano, complice incastrato dalle telecamere
mercoledì 8 maggio 2019

Dopo l’assalto al supermarket nella mattinata di ieri, i carabinieri sono riusciti a fermare entrambi gli individui responsabili del colpo.

Cerchio chiuso nelle indagini sulla rapina avvenuta nella giornata di ieri al supermercato Conad di Casarano, che sorge su viale Stazione: nel pomeriggio, dopo un’azione lampo dei carabinieri, i militari avevano preso uno dei due autori del colpo da circa duemila euro, recuperando anche parte del bottino.

Oggi è finito in manette anche il secondo elemento della banda: è un 49enne del posto, Cosimo Fossanova. L’acquisizione e l’analisi delle immagini dei sistemi di video-sorveglianza presenti nella zona ha consentito di individuare il soggetto.

Questi veniva ritratto mentre si allontanava a volto scoperto dal supermercato, dopo aver abbandonato sulla sede stradale il passamontagna. La perquisizione domiciliare scattata a suo carico ha permesso di rinvenire il berrettino da baseball di colore rosso e i pantaloni utilizzati, durante la rapina che venivano sottoposti a sequestro. Fossanova è stato condotto in carcere.